Carri Ariete combattono


Versione PDF

Carri Ariete combattono

Questo scritto non vuole aggiungere nulla più a quanto fin'ora scritto sull'impiego della divisione corazzata ariete nello scacchiere nord africano durante l'ultimo conflitto, ma prendere spunto dalle vicende personale del tenente Ostellino, per realizzare un racconto fotografico che narri le vicende di tanti italiani che vissero le drammatiche vicende legate alla nostra divisione, che sorprese tanto gli avversari,quanto i tedeschi per valore ed eroismo...per non dimenticare!

Il tenente Ostellino è il protagonista del libro “carri ariete combattono” scritto da Andrea Rebora, nipote dell'ufficiale. Rebora sfrutta assai bene l'epistolario del nonno utilizzando le lettere giunte intatte tra lui e sua moglie Alma, inserendole in modo efficace negli avvenimenti storici delle operazioni in Nord Africa della divisione ariete, dalla riconquista della Libia fino all'apice della penetrazione italo tedesca in Egitto che giunse ad un passo da Alessandria d'Egitto, ovvero El Alamein, dove la divisone Ariete si sacrificò per intero per proteggere la ritirata dell'asse, per concludersi con la successiva ritirata in Tunisia e la definitiva sconfitta dell'asse in Africa del Nord.

L'epistolario del tenente Ostellino, come sottolinea più volte Rebora, non ci da dettagli delle operazioni militari , a causa della censura militare. Tuttavia ci trasmette sapienti descrizioni geografiche dei vari posti “visitati” durante gli spostamenti del fronte, ma soprattutto un profondo attaccamento a dei valori tradizionali che oggi,purtroppo, sono quasi dimenticati quali l'attaccamento alla famiglia e l'amor di patria.

Oltre a questo,però, il tenete Ostellino, appassionato di fotografia e come sottolinea Rebora nel suo libro, uno dei pochi autorizzati a tenere al fronte una macchina fotografica, ci tramanda anche degli scatti fotografici della sua esperienza militare, scatti appunto dai quali prendiamo spunto per questo racconto fotografico.
Dopo aver letto il libro tutto d'un fiato, ho deciso di contattare l'autore per presentare questo piccolo progetto. Rebora si è subito dimostrato entusiasta di questa iniziativa fornendoci tutto il materiale necessario. Oltre a suddetto materiale abbiamo deciso di inserire altre foto inedite dell'ariete in Nord Africa, dando anche qualche piccola nota uniformologica.

Per saperne di più, vi invitiamo a leggere lo splendido libro di Rebora "carri ariete combattono" che non mancherà di emozionarvi.

Fabrizio Frassica

Note uniformologiche a cura di Giovanni Cecini

Note tecniche a cura di Fabrizio Frassica

Foto
     

 
   
ttt  
     
     

 

Militaria e propaganda

 

Documenti storici